Sulle punte dei piedi

di Anna Mazzitelli Che dire del libro che da domani (martedì 10 novembre) sarà in vendita nelle librerie cattoliche (e online)? Non sono la persona più adatta a parlarne, essendo totalmente incapace di auto-promuovermi e di fare pubblicità ad alcunché. Allora racconterò la storia di come è nato, perché almeno potrò dare la colpa a... Continue Reading →

17 candelore

di Anna Mazzitelli 17 anni fa non c'era questo tempaccio, era una di quelle giornate di tramontana invernale in cui la luce ti acceca. Era sabato, come oggi, e solo per questo motivo abbiamo scelto quella data, per sposarci. Non sapevamo niente di quello che ci aspettava, ed eravamo felici, raggianti. Ci siamo divertiti un... Continue Reading →

L’imprevisto

di Anna Mazzitelli E' successo diversi anni fa, un certo numero di vite fa, prima di Giovanni, prima dei trapianti, prima di tutto. Filippo si avviava al primo trapianto, credo che fosse già nel reparto. Era domenica, e alla Messa ho ascoltato un'antifona che parlava di Lei, di Maria. E una luce si è accesa.... Continue Reading →

Rallegrati, Maria!

di Anna Mazzitelli Dopo un weekend da strapazzo, durante il quale siamo stati a Vicomoscano (che sta in Lombardia, ma proprio vicino all'Emilia, in una pianura che più piatta non si può) per un incontro/testimonianza sulla nostra storia (ma possibile che ci sia ancora qualcuno che vuole sentirla?), e poi, di ritorno, ci siamo fermati... Continue Reading →

Bella, perché amata

di Anna Mazzitelli Qualche giorno fa mi lamentavo della mia “faccia da fine marzo”, delle occhiaie e dei segni inequivocabili di stanchezza, malgrado l’anno sia appena iniziato. L’anno lavorativo, intendo. Poi è successa una cosa che per qualche istante mi ha fatto specchiare con occhi diversi. Ho avuto una lunga conversazione telefonica con un vecchio... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Anna Vercors

Che val la vita se non per essere data? (P. Claudel)

Polar adventures

Flavia & Cecilia: 40 giorni in antartide

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Emozioni: idee del cuore

Raccontare le emozioni tra le pareti della Sala Operatoria e della mia vita.

Immaginiluoghieparole

Alcune prima, altre dopo...

Breviarium

si qua virtus et si qua laus

Annalisa Teggi

ascolto - guardo - scrivo

Una casa sulla roccia

Cercando il vero, il buono, il bello...

Ratei passivi

Dinamiche interpersonali, di coppia, sociali

La fontana del villaggio

diario di un curato di città

Il blog di Giorgia Petrini

Credo in un solo Dio. Su tutto il resto pongo domande.

TRENTAMENOUNO

...Ancora un passo avanti...

paolabelletti

Vivo, penso, scrivo, posto