Seconda decade

20 novembre 2017 Devo proprio ammetterlo, questi secondi dieci giorni sono andati decisamente meglio. Penso che aprire questo blog sia stata una furbata pazzesca: io scrivo tutto quello che mi passa per la testa, e mi sfogo, le persone leggono, e pregano. Grazie, Don, che quando ti ho chiamato entusiasta per dirti che volevo aprire... Continue Reading →

Grazia su grazia

di Stefano Bataloni Due sere fa eravamo alla fine di una piccola festa con amici, celebrata su di una fresca e panoramica terrazza di paese; un'allegra festa, con persone piacevoli e cibo ottimo. Stavamo lasciando la casa che ci ha ospitato e un piccolo terremoto ha colpito le nostre vite. Anna ha ripreso in mano... Continue Reading →

Ricamatore innamorato

di Anna Mazzitelli Capita, a volte, raramente, di riuscire a sbirciare dalla parte al dritto dell'arazzo. Ed è per questo che scrivo oggi, dopo mesi, facendo finta di aver scritto un paio di giorni fa, sorvolando sulla parte a rovescio che quotidianamente vedo, per raccontare della brezza che per un attimo ha soffiato, muovendo il tessuto,... Continue Reading →

Stacce!

  di Stefano Bataloni Quando eravamo ragazzi succedeva spesso che nel gioco fossimo sconfitti, nelle gare sportive arrivassimo secondi o peggio, che perdessimo una scommessa. In quei casi, almeno qui a Roma, poteva succedere che chi vinceva o chi arrivava primo, con tono talvolta sprezzante, si rivolgesse a noi dicendoci..."Stacce!", e la cosa non mancava di scatenare... Continue Reading →

Solo sfiga o addirittura Grazia?

di Anna Mazzitelli C'è questa giovane donna, ha 25 anni (sembra incredibile, la conosco da quando ne aveva due), e per Natale si è tagliata i capelli. Se li è tagliati a zero, perché le stavano cadendo per via della chemio, che ha iniziato da poco. (A proposito, pregate per lei). Poi c'è questa signora,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Anna Vercors

Che val la vita se non per essere data? (P. Claudel)

Polar adventures

Flavia & Cecilia: 40 giorni in antartide

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Emozioni: idee del cuore

Raccontare le emozioni tra le pareti della Sala Operatoria e della mia vita.

Immaginiluoghieparole

Alcune prima, altre dopo...

Breviarium

si qua virtus et si qua laus

Annalisa Teggi

ascolto - guardo - scrivo

Una casa sulla roccia

Cercando il vero, il buono, il bello...

Ratei passivi

Dinamiche interpersonali, di coppia, sociali

La fontana del villaggio

diario di un curato di città

Il blog di Giorgia Petrini

Credo in un solo Dio. Su tutto il resto pongo domande.

TRENTAMENOUNO

...Ancora un passo avanti...

paolabelletti

Vivo, penso, scrivo, posto