Aiuti

di Anna Mazzitelli

IMG_2738Penso che se in Paradiso c’è il mare, deve avere il colore di questo mare, il colore degli occhi di Francesco.

Penso che se in Paradiso ci sono spiagge, deve esserci la sabbia che c’è qui, sottile come borotalco, chiara, e piena di conchiglie di ogni tipo, così tante da soddisfare persino la mia raccolta compulsiva.

Penso che Filippo non ha più paura e ora sa nuotare, e nuota anche dove non si tocca, e guarda sott’acqua, e vede le cose che prima vedeva solo sulle pagine dei libri.

E sente le nostre risate, e anche le nostre lacrime.

Lacrime perché in questi giorni mi sta mancando terribilmente, forse doveva succedere, prima o poi, mi manca la sua testa, il suo modo di ragionare, di porre domande e di fornire risposte. Mi mancano i suoi capricci, le sue smorfie, i suoi sbuffi, i sorrisi che riuscivo a strappargli anche quando era arrabbiato.

Ero triste e malinconica, nei giorni scorsi.

Ieri abbiamo fatto una gita a Lecce, e nemmeno trovare in due chiese due quadri raffiguranti San Filippo Neri, inaspettatamente, così lontano da Roma, mi è stato di aiuto.

IMG_2761

Poi qualcuno ha pregato per me, dev’essere così perché mi sono ripresa.

E ho potuto parlare di speranza, via Skype, a un gruppo di persone senza neanche vederle, perché la connessione era pessima, né sentirle, perché l’audio saltava.

Ma loro hanno sentito me, almeno così pare, e tirar fuori le cose fa bene a chi ascolta almeno quanto a chi parla.

E non ho omelie da postare, oggi, perché noi siamo in Puglia e il nostro Don non so dove sia, ma la seconda lettura della liturgia di oggi sembrava scelta apposta per me, quindi posto quella, grata per tutto quello che ho ricevuto ancora una volta.

Dalla seconda lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi

Fratelli, affinché io non monti in superbia, è stata data alla mia carne una spina, un inviato di Satana per percuotermi, perché io non monti in superbia.

A causa di questo per tre volte ho pregato il Signore che l’allontanasse da me.

Ed egli mi ha detto: «Ti basta la mia grazia; la forza infatti si manifesta pienamente nella debolezza».

Mi vanterò quindi ben volentieri delle mie debolezze, perché dimori in me la potenza di Cristo.

Perciò mi compiaccio nelle mie debolezze, negli oltraggi, nelle difficoltà, nelle persecuzioni, nelle angosce sofferte per Cristo: infatti quando sono debole, è allora che sono forte.

(2 Cor 12,7-10)

IMG_2670

Annunci

6 Pensieri su &Idquo;Aiuti

  1. Ciao Anna! Le persone alle quali avete parlato siamo noi della parrocchia di Oca Marina nell’estremo delta del fiume Po. Certo anche noi abbiamo pregato per voi, anche nel corso dell’Eucaristia. La chiesa era gremita all’inverosimile come non lo è quasi mai…il dolore che era concentrato in quel luogo, sabato, si poteva respirare, sentire, toccare e guardare. Tutto è stato posto ai piedi di quell’altare come a dire: -Siamo qui, Signore. Non sappiamo neanche cosa chiederti, cosa sia il nostro bene adesso, il meglio per noi. Ma siamo qui ad offrirti quello che abbiamo e quello che siamo compreso il poco, pochissimo “campo di connessione per skype”. Trasforma tutto in Te, Signore e pioveranno miracoli!- Per tutti i 9 giorni della preghiera di novena abbiamo affidato questa Eucaristia all’intercessione dei nostri bambini e giovani che sono in cielo, nel cuore di Dio, sicuramente anche loro avranno fatto la loro parte! Grazie di averci donato voi stessi, il vostro dolore, tutto quello che di più prezioso ed intimo avete nel cuore così con naturalezza e generosità. Come san Pietro al povero storpio- “Io non ho nè argento nè oro ma quello che ho te lo dò:- nel nome di Gesù il Nazareno, Alzati e Cammina! Grazie! Sempre Uniti in Alto!

    Liked by 3 people

    • Grazie Maura e Mauro, spero sinceramente di essere riuscita a esprimere quello che provo e quanto sia grande l’amore che Dio ha riversato su di noi. Sono certa che le vostre preghiere abbiano avuto effetto, così come quelle dei nostri angeli direttamente dal Paradiso.
      Vi abbraccio e con voi abbraccio tutte le persone che erano presenti l’altra sera, che non ho visto ma con le quali condivido sicuramente tanto. A presto!

      Mi piace

  2. Grazie Anna per le bellissime immagini del mare che hai messo e a dire il vero un po’ di invidia c’è stata considerato il caldo forte che stiamo vivendo in questi giorni…
    Il Signore e’ Signore della storia e vi ricolma dei suoi doni ogni giorno basta che noi abbiamo il cuore aperto e tu sicuramente ce l hai.. Buona vacanza e un abbraccio Raffaella

    Liked by 1 persona

  3. Va bene così Anna.
    Dal “niente” che sono provo la netta sensazione che non possa essere che come la stia giudicando Tu, questa circostanza!
    E sono con Voi. E prego per Voi. E vi chiedo di ricordarvi di me come amico comune al Signore.
    Maurizio

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...